skip to Main Content
Viaggiare Risparmiando, Io Faccio Così

Follow my blog with Bloglovin

Per mettere d’accordo la mia passione per i viaggi e il mio conto corrente ho imparato a partire risparmiando. Ecco come

Viaggi: come risparmiare

Mi metto in viaggio spessissimo, non ne posso fare a meno, ma ho il mio metodo e una tattica ben precisa per viaggiare risparmiando.  I miei inseparabili compagni? Il mio trolley e il mio blog, come racconto quando parlo di come è nato questo mio progetto. E sono certa che, anche voi, ogni volta che partite per un viaggio provate il brivido profondo della felicità. Altrimenti avreste già abbandonato la lettura di questo blogpost, ma se invece ci siete ancora non ci sono dubbi che sia cosi! E allora ecco qualche qualche buon consiglio

Approfittare dei coupon

La prima persona a parlarmi dei coupon è stato un mio amico di vecchia data, Franco. Si usciva insieme ai tempi dell’università ma, da parecchio, lui vive negli States. Quando ritorna a casa, a una birretta insieme difficilmente ci rinunciamo ed è stato proprio poco tempo fa, grazie a lui, che ho scoperto come viaggiare risparmiando con i coupon. Un coupon (o buono acquisto o voucher che dir si voglia) dà diritto ad uno sconto su un determinato acquisto. Negli States non sono certo una novità, anche perché l’idea è partita proprio da lì. Nella maggioranza delle famiglie americane, mi ha spiegato Franco, c’è un addicted dei coupon. Nel mio immaginario era solo una questione di detersivi e di shopping, ma in nome della mia passione per i viaggi mi sono messa a fare a fare qualche ricerca più approfondita sul web.

viaggi con trolley

Pronta a partire con il mio inseparabile trolley

Volare e risparmiare

E’ così che ho scovato chebuoni.it, un aggregatore di buoni sconto, tutto italiano, che fondamentalmente fa incontrare consumatori e risparmio. Il segreto è tenerlo d’occhio, perché ogni giorno escono nuove promozioni e nuove occasioni. Prima regola iscriversi perché il gioco diventa molto più facile! Basta cliccare, questione di mezzo minuto! Vi confesso che ho inserito la mail in arrivo da questo sito tra quelle importanti, così non mi sfugge! Ho scoperto, così, di poter risparmiare decine e centinaia di euro su molti dei miei acquisti più frequenti, scaricando facilmente e velocemente i coupon disponibili, travel incluso naturalmente. E vi faccio un esempio concreto.

Il mio volo aereo per Ibiza a meno di 9 euro

baleari, ibiza

Ibiza

Sul sito ho trovato una promozione per volare in Italia, Spagna, Francia. Albania e Croazia a partire da 5 euro. Sì, sì, avete letto bene. Non 15 né 25 né 50, ma 5. Io ho trovato un volo di andata per Ibiza a 8,99. Quando? Il 27 giugno, periodo perfetto! Preso! Naturalmente, come qualsiasi promozione va ad esaurimento ed è circoscritta ad un periodo di tempo limitato, quindi chi prima arriva ….  Per viaggiare risparmiando ho anche imparato ad prenotare con tanto anticipo, difficilmente il last minute è conveniente. Per fare ricerca utilizzo  Skyscannner che mi aiuta a trovare i voli più economici e mi avvisa pure quando il prezzo scende (basta attivare l’alert) o come Pirati in Viaggio, dove le offerte sono sempre super convenienti.

Alloggi cheap&chic: farsi furbi per dormire low cost

Anche per dormire low cost ho la mia piattaforma di fiducia. Disponibile sia in versione sito che APP, HostelBookers raggruppa ostelli di nuovo concept in tutto il mondo e propone offerte che riducono i prezzi di listino anche del 50%.  Avete idea di cosa sto parlando quando parlo di questo tipo di strutture, vero? Design, stile, personalità e servizi essenziali, cioè camera privata con bagno e pulizie giornaliere.  Un’altra APP da avere sempre sul desktop dello smartphone è Hotel Tonight. In pratica raggruppa bellissimi hotel nelle principali città, ad esempio Milano, prenotabili last minute con sconti fino al 70%. Le camere sono prenotabili solo il giorno stesso e a partire dalle 14.00: se soffrite d’ansia, non fa per voi.

Budapest: dormire in ostello

La living room del Maverick Hostel, Budapest

Indirizzi da tenere d’occhio per viaggiare risparmiando

La prima esperienza, nel 2006, è stata al Circus di Berlino, (il mio itinerario completo lo trovate sul blog). Sempre per viaggiare risparmiando ho dormito a Parigi al The Loft (due fermare di metro dal Centro Pompidou) per 27 euro durante il ponte del 25 aprile l’anno scorso. La stessa cifra mi è costato alloggiare in una residenza storica asburgica a Budapest, in pieno centro, il Maverick Hostel (sempre a proposito di risparmio e di Budapest ecco altre saving-tips). E ancora, a Valencia, invece, sono stata in un ostello di design selezionato dalla rivista cult AD tra i più belli d’Europa.

matera panorama sui sassi

Il mio viaggio a Matera

Ancora a proposito di viaggi, se state pensando di organizzarne uno in solitaria, potrebbero interessarvi anche i miei consigli per viaggiare soli. Per me è diventato un lifestyle, ma in generale ci sono parecchi benefici e vantaggi. Sono più d’uno i motivi per decidere di viaggiare da soli, eccoli.

Fidatevi di una Travel-Lover

Viaggi, non c’è nulla che mi piace di più! Altro che shopping! Case, armadi e cassetti sono pieni di oggetti che non ci ricordiamo neppure di avere (se non quando arriva il traumatico momento di traslocare…). I viaggi, invece, quelli sono un’altra cosa. Quando li fai non te li dimentichi più. Hanno la bellezza dell’esperienza, il fascino della scoperta, il valore della conoscenza. E tutti i viaggi ti lasciano qualcosa: emozioni e ricordi, perché non solo nuovi luoghi. I viaggi sono nuove persone, differenti culture, sapori sconosciuti, paesaggi diversi. Ecco perché, specialmente quando mi sento giù di morale, vado on line e compero viaggi. E sono felice.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
INSTAGRAM
Back To Top